Caserta

Le opere di Puccini alla Reggia di Caserta

Giacomo PucciniCASERTA. In scena venerdì 25 luglio (ore 21.30, ingresso libero), al Teatro dell’Aperia del Giardino inglese della Reggia di Caserta, le opere Suor Angelica e Gianni Schicchi, dal “Trittico” di Giacomo Puccini, …

…con le quali si conclude la tredicesima edizione dell’Amalfi Coast Music & Arts Festival, la rassegna itinerante organizzata dallo statunitense Center of Musical Studies con la direzione di Sasha Katsnelson.

Realizzati in omaggio al 150° anniversario della nascita del grande operista lucchese, gli atti unici impegneranno, nei ruoli principali, cantanti selezionati in audizioni tenute a Washington e New York. Le produzioni targate “Usa”, che vedranno alternarsi gli americani Joe Walsh e Thomas Jaber alla guida dell’Orchestra dell’Opera Nazionale di Cluji, saranno presentate in versione semi-stage con la regia di Roger Riggle e Susan Gonzalez.

La protagonista dell’opera ambientata in un convento del diciassettesimo secolo sarà interpretata dal soprano Sara Michael Jacobi (suor Angelica), mentre Barbara King sarà la zia principessa ed Emily Serotta la badessa. Nel cast, Eliana Kissner (suor Genovieffa), Veronica Gonzalez (suor Osmina e suor Dolcina), Carla Rountree (maestra delle novizie), Karen Suarez (suora zelatrice), Abbey Harr (suora infermiera). Per “Gianni Schicchi”, le cui vicende, tratte da un breve episodio della Divina Commedia, si svolgono nella Firenze del 1299, il ruolo del titolo sarà sostenuto dal baritono franco-canadese Marc-Antoine D’Aragon. Negli altri ruoli principali, Adrianna Sgarlata (Lauretta), Matthew Wolff (Rinuccio), Patricia Hussey (Zita).

Sin dagli inizi del mese l’Amalfi Coast Music & Arts Festival, diviso tra cameristica e lirica, ha portato concerti in diverse locations campane, ospitando artisti del calibro di Michele Campanella, il “Fine Arts Quartet”, i “Michael O’Neal Singers” di Atlanta. Sul modello dei campus universitari estivi internazionali, il festival ha realizzato (a Vietri sul Mare) parallelamente al cartellone musicale anche sezioni didattiche con masterclasses di pianoforte, canto, fiati, archi e musica da camera, tenute da insegnanti delle maggiori università americane e seguite da centinaia di giovani musicisti di varie nazionalità.

L’accesso allo spettacolo sarà consentito dal varco di San Leucio nei pressi della Cascata di Diana e Atteone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico