Villaricca

A Villaricca il Festival della Pace

A World of Peace FestivalVILLARICCA (Napoli). Il 50° anniversario dell’ideazione del simbolo della pace diventa l’occasione per festeggiare l’arte in tutte le sue forme dando vita ad una vetrina più unica che rara per i talenti del territorio a nord di Napoli e non solo.

L’obiettivo: avvicinare tutte le generazioni alla cultura del rispetto reciproco, all’integrazione sociale, alla pacifica convivenza dei popoli. Questa è l’idea che ha spinto l’associazione Illimitarte, nota per aver ideato il “monnezza sound” e l’ensemble di percussioni riciclate Bidonvillarik, a dare vita alla prima edizione di “A world of peace”, negli spazi della biblioteca comunale di Villaricca, in provincia di Napoli, che si conclude stasera, 5 luglio, alle ore 24. “Un’iniziativa fuori dagli schemi del mercimonio commerciale – dice Lello Cardone, presidente di Illimitarte – che promuove la vera arte, libera e indipendente, che guarda con interesse ai temi della nostra attualità”.

Dall’emergenza rifiuti in Campania alla povertà nel mondo. Iniziativa realizzata col patrocinio dell’Assessorato comunale alla Cultura, retto da Vincenzo Palumbo, e con la collaborazione come mediapartners di: Currite Lente, Anea, Switch eventi, Artisti Cilentani Associati, Anbruradio, Elfa Promotions, Mayday News, Movimento Musica, Let’s Rock, Radio Kemonia, Artisti Cilentani Associati. L’Awop festival (A World of Peace www.aworldofpeace.net) vede il coinvolgimento di tutte le forme artistiche con esposizione di tutte le opere proposte e le performance teatrali e musicali presentate su l tema della pace tra i popoli, il disarmo, gli scempi della guerra. Alla rassegna hanno aderito 160 artisti che hanno animato i giardini della struttura comunale con tante opere. Poesia e letteratura, fotografia, fumetto, pittura e scultura, opere teatrali, danza e musica. Alle 19 è previsto l’intervento di padre Alex Zanotelli. Saranno ospiti le telecamere di Al Jazeera. Interviste e musica in diretta fino alle ore 24 su www.radiokemonia.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico