Aversa

Emergenza caldo, l’Asl in aiuto degli anziani

emergenza caldoAVERSA.L’Asl Ce2diretta dalla dottoressa Antonietta Costantini, seguendo le disposizioni dell’Assessorato alla Sanità della Regione Campania, anche quest’anno ha definito un proprio programma generale d’interventi “di assistenza ai cittadini anziani fragili durante la stagione estiva”.

Le iniziative più significative riferite alle persone anziane, fragili e sole con ridotta autonomia o a rischio di emarginazione, messe in campo dall’Asl Ce2 nel periodo considerato a maggiore rischio, ovvero dal 9 giugno al 31 agosto, sono il Numero Verde 800.25.29.00, già da quattro anni dedicato esclusivamente agli anziani per l’emergenza ondata di calore.

Gli operatori assegnati al call center fino al 25 luglio continueranno ad essere impegnati dalle ore 8,00 alle ore 14,00 nei soli giorni feriali; a partire dal 28 luglio e fino al 31 agosto il servizio verrà assicurato tutti i giorni, feriali, prefestivi e festivi dalle ore 8,00 alle ore 20,00.

Il call center in questi anni si è dimostrato una risorsa utile per rispondere alle domande d’informazione socio-sanitarie riguardanti i servizi attivi presenti nel territorio aziendale e per segnalare casi di persone sole e fragili. Dal 2 agosto e fino al termine del programma, durante i giorni prefestivi e festivi verrà predisposta una consulenza specialistica con disponibilità di un medico geriatra che opererà, dalle ore 8,00 alle ore 20,00 in regime di reperibilità telefonica. Ciò al fine di evitare richieste d’interventi inappropriati ai servizi di Continuità Assistenziale e di Emergenza. Il geriatra garantirà all’intera utenza aziendale la propria consulenza telefonica e ogni intervento sanitario domiciliare qualora si rendesse necessario il suo contributo specialistico.

Tra gli altri interventi attivati anche quest’anno sono resi disponibili, presso la Residenza Sanitaria Assistita di Calvi Risorta (via Bizzarri – tel. 0823 652759), 10 “posti di sollievo” destinati ad anziani fragili. Un altro punto di assistenza previsto è quello del Centro Diurno per l’Anziano Fragile di S. Cipriano d’Aversa, in via Buonarroti n. 10 (tel. 081 8167717), che offre all’utenza interessata oltre le già previste attività riabilitative psico-geriatriche, specifici interventi di socializzazione di cui sarà data opportuna informazione. Per tutta la restante durata dell’intervento, continueranno ad essere assicurati specifici interventi dedicati, volti a monitorare le condizioni generali di agio e di salute del target di anziani, di cui alcune risultano già identificate a livello distrettuale ed altre verranno segnalate opportunamente dai medici di medicina generale e dai servizi sociali competenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico