Italia

Si finge un integralista islamico per non perdere l’aereo

aeroportoVERONA. Un giornalista tedesco ritarda per l’imbarco, respinto al check-in telefona ai carabinieri fingensodi un integralista islamico eannunciando la presenza di un ordigno sul velivolo.

Sarebbe questo il retroscena dell’allarme che ieri ha fermato il decollo di un aereo dall’aeroporto “Catullo” di Villafranca di Verona diretto a Vienna. Una storia che ha davvero dell’incredibile. Ad individuare, a tempo record, l’autore della chiamata sono stati gli uomini della polizia penitenziaria, insospettiti dall’insistenza del tedesco nel salire a bordo dopo l’allarme. Al riguardo il questore di Verona Vincenzo Stingone ha detto: “Queste persone non si rendono conto della gravità del gesto, di quante forze investigative sono state impegnate e dei disagi per i passeggeri e l’aeroporto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico