Italia

Reggio Calabria, ucciso operaio 28enne

carabinieriREGGIO CALABRIA. Un operaio di 28 anni, Nicola Guarnaccia,è stato ucciso stamani in un agguato a Reggio Calabria.

Il giovane, incensurato, che era alla guida di un furgoncino di una ditta di infissi per la quale lavorava,è stato raggiunto al petto daquattro colpi di pistola calibro 9. Il veicolo su cui viaggiava si è poi schiantato contro un’auto in sosta. Sul posto sono arrivati i carabinieri alla ricerca di elementi utili al fine delle indagini. I militari, agli ordini del colonnello Leonardo Alestra, stanno ricostruendo i legami di parentela della vittima con esponenti della criminalità locale appartenenti alla cosca dei Guarnaccia, ma al momento non si tralascia alcuna pista, compresa quella dell’immigrazione, data la sua convivenza con una donna rumena. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Danilo Riva. Guarnaccia, originario di Terreti, frazione collinare di Reggio Calabria, si era da poco trasferito in via Boschicello di San Giorgio Extradove conviveva conla ragazza straniera.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico