Italia

Foggia, lite per uno sfratto: ucciso 68enne

poliziaFOGGIA. Un uomo di 68 anni, Costanzo Iorio,è stato ucciso questa mattina a Foggia. L’autore del delitto sarebbe stato Antonio Stridi, 65enne proprietario di un’armeria, dopo una lite.

Alla base del contrasto ci sarebbe una questione legata alla proroga di uno sfratto e a una procedura fallimentare. I due uomini erano insieme con altre persone, tra le quali i rispettivi avvocati, nell’appartamento dove Stridi abitava, in viale Virgilio, che lo stesso doveva sgomberare.All’improvviso, però, la discussione è degenerata e gli uomini hanno cominciato a litigare. A quel punto Stridi ha impugnato un’arma ed ha sparato tre proiettili contro Iorio, uccidendolo. Subito dopo è intervenuta la polizia che ha arrestato l’uomo ed ha recuperato anche l’arma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico