Home

Europei 2008: Turchia ribalta il risultato ed elimina la Repubblica Ceca

Cech sconsolatoLa Turchia batte nel finale la Repubblica Ceca e va ai quarti di finale. La squadra di Terim sotto di due gol ad un quarto d’ora dalla fine, riesce a ribaltare il risultato con un rocambolesco tre a due.

Determinante l’errore di Cech che ha regalato il pari ai turchi.Cechi in vantaggio allo scadere della prima frazione di gara con un gran colpo di testa del gigante Koller. Raddoppio nella ripresa al 60’ con Plasil. Gli uomini di Bruckner potrebbero addirittura triplicare le marcature, ma i sogni di di Polak si infrangono contro il palo. La partita sembrava chiusa, ma al 30′ la Turchia accorcia con un destro dalla distanza di Turan che non lascia scampo a Cech. Lo stesso portiere si rende poi protagonista di una colossale “papera” che regala il pari a Niat. Nel recupero lo stesso Niath scatta sul filo del fuorigioco e trafigge il portiere ceco con un destro che si insacca sotto la traversa. Una punizione troppo pesante per la Repubblica Ceca che si vede eliminata dall’Europeo dopo che sul 2-0 la qualificazione sembrava ormai in cassaforte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico