Home

Europei 2008: Austria sconfitta di rigore dalla Crozia

duello Niko Kovac e StandfestVIENNA. La nazionale austriaca, così come la Svizzera viene battuta davanti al pubblico di casa. Basta un rigore di Modric al 4’ per chiudere la partita.

Netto e ingenuo il fallo di Aufhauser su Olic. L’Austria accusa il colpo e in piu’ di un’occasione rischia il ko quando al 35′ è Petric a sprecare, tirando alto dal limite dell’area piccola. Nella seconda frazione di gara, scende in campo un’ Austria tutto cuore che nonostante i continui attacchi non riesce a pervenire al pareggio. Da segnalare l’ingresso in campo nella ripresa del 38enne Vastic che velocizza il gioco dell’Austria e sfiora il gol del pari almeno in due occasioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico