Gricignano

Commenda “de Craon”: investitura per il cavalier Consiglia Tessitore

Consiglia Tessitore durante l'investituraROMA. Lo scorso 31 maggio, nell’anno dell’Ordine 890, a Guidonia, nella chiesa della Ss Vergine di Loreto, l’imprenditrice gricignanese Consiglia Tessitore è stata nominata “Precettore di Napoli”, per meriti morali e professionali, dal Capitolo della Commenda romana Robert de Craon dell’Ordine del Tempio dei Cavalieri di Gerusalemme.

All’evento templare, celebrato dal commendatore Giorgio Diantonio, coadiuvato dal cav.fr. Massimo Marzano de Marinis (cerimoniere) e dal commendatore Giuseppe Fort (cancelliere), hanno partecipato numerosi Cavalieri giunti da tutta Italia e un folto pubblico. Ha presenziato il Gran Priore d’Italia Stelio W. Venceslai, il Gran Cerimoniere Raffaele Sepe, il Gran Tesoriere Consiglia Tessitore durante l'investituraBaronessa Donatella Merli Frattaroli, il Gran Maresciallo Vincenzo Federico. Hanno partecipato, inoltre, il Commendatore della Commenda Santa Maria di Magdala Fabrizio Comito, con il Cancelliere Lea Grammauta e il Tesoriere Teresa Longobardi, il Commendatore di Livorno Claudia Rovini, il Commendatore di Civitavecchia Fabio Cavalli con i Cavalieri della Commenda, il Commendatore di Torino Ivano Serre, membro dell’Onu, i Cavalieri della Commenda Santa Corce in Gerusalemme e il cav. Antonello Mariano della Commenda Templum Domini, da Viterbo il cav.fr Ettore Pallucca e cav. Antonella Giannisi. Le musiche sono state curate all’arpa medievale dalla professoressa Tiziana Liperoti. All’ordine del giorno, l’investitura a Scudiero del Tempio delsignor Pasquale Caldarelli, la nomina a Precettore di Napoli del cavaliere Consiglia Tessitore e di Carmine Mollo. Si è proseguito con l’investitura al merito templare del Maestro Umberto Di Grazia, presidente dell’Istituto di Ricerca della Coscienza di Roma. Il cavaliere Maurizio Buonfantino è stato nominato Visitatore per i rapporti con MdE. Infine, elevato al grado di Commendatore del Generale il dottor Maurizio Navarra con particolari funzioni di coordinamento pro tempore di due Commende romane. Il pomeriggio ha avuto inizio con la celebrazione della SS. Messa officiata da padre Giulio Cecchetti, il quale ha espresso un plauso per i Cavalieri presenti e un incoraggiamento a seguire sempre di più il percorso di pace e solidarietà. La questua raccolta, pari a 446 euro, è stata devoluta a favore dei bambini del Benin, ed è stata consegnata dal Commendatore Diantonio a padre Giulio. Particolarmente gradita la presenza di padre Maurizio Ventrella, presidente Europeo del Movimento Devoniano. La splendida giornata templare ha avuto termine con la consueta agape fraterna.

Consiglia Tessitore durante l'investitura

Consiglia Tessitore durante l'investitura

il gruppo della Commenda

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico