Caserta

Regione, due progetti di legge per Terra di Lavoro

Peppe StellatoCASERTA. Uno degli ultimi incontri in IV Commissione – Urbanistica, Lavori Pubblici e Trasporti – presidente Pasquale Sommese e Vicepresidente Peppe Stellato, ha visto la disamina di due progetti di legge fondamentali per i territori provinciali ed in particolare per la provincia di Caserta.

Proponente del primo progetto il consigliere Gennaro Oliviero. “Abbiamo esaminato – spiega Stellatoun disegno di legge unificativo per la realizzazione di opere pubbliche ed impianti sportivi in quelle aree territoriali maggiormente affrante da carenze strutturali; la decisione sui termini della Finanziaria che ci ha consentito una proroga per l’utilizzazione dei finanziamenti della misura 51 e 42. La finanziaria aveva fermato la proroga solo agli anni 2003 e 2004, abbiamo deciso invece una proroga per gli anni 2005, 2006. Questa, adesso dovrà passare in tempi non lunghi, fino alla definitiva attuazione ed applicazione nelle suddette aree”.

Altro progetto in esame è quello per la razionalizzazione del sistema che regola le aree dei siti di Riserva Natura 2000, siti di aree protette, in adesione a quelle che sono le normative comunitarie. “Sui nostri territori – precisa il consigliere del Pd – vi sono anche zone vincolate dalla Comunità Europea zone dette ZPS, vale a dire zone a protezione speciale, siti dunque di interesse comunitario. All’interno della provincia di Caserta sono interessate le aree montane e fluviali, l’elencazione di queste ci verrà consegnata al più presto e, una volta individuate vedremo di approvare al più presto la legge ed applicarla. L’obiettivo è razionalizzare i territori per creare delle osmosi tra le aree protette ed identificare esigenze e quadro qualitativo di quel territorio per valorizzarlo ove necessario e migliorarlo. Si tratta chiaramente di una manifestazione di sensibilità verso il tema dell’ambiente in ambito provinciale e regionale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico