Campania

Mondragone, Schiappa plaude al gruppo consiliare del Pdl

Giovanni SchiappaMONDRAGONE. Il capogruppo consiliare del Pdl, Giovanni Schiappa, commenta la costituzione del gruppo del Popolo della Libertà in consiglio comunale.

“La costituzione del gruppo consiliare unico del Popolo della Libertà per Forza Italia è un punto di riferimento costante. Siamo certi che il percorso che ci porterà alla costituzione di un unico gruppo dell’intera minoranza stia maturando sempre più nei tempi e nei modi. Tutto ciò perché Forza Italia di Mondragone, fin da subito, ha percepito l’importanza e l’innovazione nella politica che il Pdl sta favorendo, così come – dopo l’esperienza elettorale – sta avvenendo man mano nell’intera nazione. Qualche dissapore, qualche incomprensione con un’altra componente partitica amica, importante e significativa, ha soltanto favorito la necessità di chiarimenti e stemperamenti che, oggi più che mai, sentiamo tutti di fare per rappresentare sul territorio un’idea politica solida e cristallizzare un affiatamento che, certamente, ci consentirà di presentarci agli elettori in maniera sempre più credibile. Il pieno rispetto delle regole, legittimo in politica, che nei giorni addietro è stato richiamato più volte, non ha mai voluto essere un ‘mostrare i muscoli’, non ha mai voluto significare un monito agli amici dell’intera coalizione di centro – destra volto ad evidenziare differenze sostanziali nei numeri elettorali. Va inteso quale comportamento sintomatico della base del partito di Forza Italia che, all’indomani di una cocente sconfitta elettorale, ha cercato di recuperare un pizzico di grinta in più necessaria a conferire allo stesso partito la giusta consapevolezza circa la forza elettorale che da numerosi anni Forza Italia riesce ad esprimere sul territorio ed essere da sprono per le future battaglie politiche ed amministrative che ci devono vedere, ancora una volta, tutti insieme. Tale consapevolezza non serve, infatti, certamente ad evitare l’aggregazione con gli altri amici presentatisi insieme con noi alle scorse elezioni, bensì costituisce un valore aggiunto per l’intera coalizione, che avverte forte l’esigenza e la necessità di dimostrare alla cittadinanza che il popolo di centrodestra rappresenta l’unica realtà politica seria e concreta che a Mondragone sia riuscita, da diversi anni, a non doversi necessariamente ‘mascherare’ in liste, simboli, segni ed associazioni civiche per ottenere dei risultati elettorali esaltanti. Per quanto riguarda l’impegno in Consiglio comunale, Forza Italia sente l’esigenza di ribadire il concetto, già espresso nella seduta inaugurale della consiliatura, che intende rispettare la vittoria dell’avversario, saper accettare la sconfitta decretata dagli elettori ma, mai, bisogna dimenticare di continuare a dimostrare con i fatti, giorno dopo giorno, che il centrodestra ha le carte in regola per poter tornare al governo della Città, anzi costituisce l’unica forza seria capace di governare la Città. La costituzione del gruppo consiliare unico del Pdl preme a Forza Italia quanto agli altri partiti, in quanto il Pdl unito nella sede istituzionale più rappresentativa della nostra amata Città sarà, senza ombra di dubbio, un importantissimo viatico verso la costituzione del Partito unico soprattutto al di fuori del Consiglio comunale, costituzione che, dietro indicazioni forniteci dai vertici nazionali, regionali e provinciali dei vari sodalizi avverrà nei tempi necessari per l’organizzazione e per lo scioglimento delle stesse componenti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico