Campania

Santa Maria C.V., Ag lancia una campagna per la tutela dei monumenti

Anfiteatro di Santa Maria Capua VetereSANTA MARIA CAPUA VETERE (Caserta). Il circolo cittadino di Azione Giovani lancia una campagna di sensibilizzazione per la tutela e la valorizzazione dei monumenti di S. Maria C. V., lasciati all’incuria e al degrado nel generale disinteresse delle Istituzioni.

L’iniziativa avviene a conclusione del mese di Maggio, generalmente dedicato alla visita e alla promozione dei monumenti nazionali, proprio per sottolineare l’indifferenza della Sovrintendenza come di tutti gli Enti Locali nell’azione di valorizzazione del patrimonio monumentale e artistico. Dopo aver scattato numerose fotografie che attestano lo stato indecoroso in cui versano le bellezze monumentali dell’antica Capua, visibili sul blog www.azionegiovanismcv.blogspot.com, i giovani di Alleanza Nazionale saranno per l’intero weekend in Piazza Bovio e Piazza Mazzini per distribuire ai cittadini delle vere e proprie cartoline raffiguranti la non esaltante immagine di come si presentano i monumenti di S. Maria. Le foto immortalano le scritte sull’arco Adriano come sul monumento in villa, i sacchetti dei rifiuti ai piedi dello stesso Arco, la folta vegetazione spontanea su tutti i beni archeologici e in particolare nell’Anfiteatro, a dimostrazione di quanto manchi nella coscienza collettiva una cultura dell’identità storica che i ragazzi di Azione Giovani intendono, invece, promuovere. “Vorremmo stimolare un maggiore interesse e cura per ciò che rappresenta la nostra storia – dichiara il presidente Gaetano de Novellis – poiché bisogna essere consapevoli che chi non ama la propria storia non potrà mai costruire degnamente il proprio futuro. Per questo abbiamo messo in campo tale iniziativa di sensibilizzazione che vorremmo si concludesse con un convegno aperto alle scuole, alla Sovrintendenza, al Comune e ai nostri rappresentanti parlamentari, affinché si produca un documento d’intesa che determini, in modo concertato, gli impegni amministrativi e finanziari per favorire un processo di sviluppo del territorio attraverso una seria tutela e valorizzazione delle nostre bellezze monumentali ed archeologiche”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico