Aversa

Droga, arrestata il Tenente dei vigili urbani Perfetto

Annamaria Perfetto - Luigi Di GraziaAVERSA. Arrestata con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti il Tenente dei Vigili Urbani di Aversa Annamaria Perfetto.

L’operazione è stata compiuta mercoledì pomeriggio, sul litorale domizio, dal personale della squadra mobile di Caserta, diretta dal vice questore Rodolfo Ruperti, del commissariato di Castelvolturno e del reparto prevenzione crimine Campania. Tratto in arresto anche il pregiudicato Luigi Di Grazia, 53 anni, di Aversa, convivente della vigilessa. Nel corso della perquisizione dell’abitazione, situata a Castel Volturno, lungo Viale della Vecchietta, dove il Di Grazia si trovava agli arresti domiciliari, gli agenti hanno rinvenuto circa 300 grammi di hashish nonché una piantagione di cannabis ricavata sul terrazzo del secondo piano dell’appartamento. L’uomo e la donna sono stati associati, rispettivamente, presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere e di Pozzuoli, a disposizione della Procura della Repubblica sammaritana. La Perfetto, conosciutissima ad Aversa, vanta ben 31 anni di servizio e detiene la delega al randagismo ed ai servizi cimiteriali, mentre in passato, quando il comando era retto dal Comandante Michele Pezzullo, era titolare della delega alla Polizia Giudiziaria. “Questi eventi sono estranei al Corpo dei Vigili Urbani di Aversa. Sono fiducioso nell’operato della Magistratura e spero si faccia chiarezza sull’episodio quanto prima”, ha dichiarato l’attuale comandante dei metropolitani Stefano Guarino. Il Tenente Perfetto è stata sospesa dal servizio. Si attende ad ore il provvedimento definitivo del dirigente dell’Area Personale del ComuneLoria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico