Italia

Beppe Grillo “okkupa” il 25 Aprile

Beppe GrilloROMA. Oltre al tradizionale appuntamento con la Festa della Liberazione, il 25 aprile di quest’anno vedrà il “secondo atto” del V-Day di Beppe Grillo.

Il V-Day di Padova

Un’altra data fortemente simbolica, dopo quella dell’8 settembre, scelta lo scorso anno dal comico genovese per sferrare il suo attacco al sistema politico, sullo sfondo della piazza di Bologna, assediata da oltre 200mila persone. Stavolta, nel mirino, gli organi di informazione. La mobilitazione del V-day riguarderà come lo scorso appuntamento diverse piazze italiane, nelle quali verranno raccolte firme che sanciscano le proposte di Grillo, che riguardano: l’abrogazione dell’ordine dei giornalisti, della leggeGasparri sul sistema Radio-Televisivo e della legge che garantisce agevolazioni a livello fiscale e finanziamenti alle testate italiane principali. Intanto, il settimanale Panorama attacca, scrivendo che, da quando ha aperto il suo blog dando vita al movimento contro i privilegi della “Casta”, Beppe Grillo avrebbe raddoppiato le sue entrate che, nella dichiarazione dei redditi presentata nel 2006, hanno raggiunto i 4.272.591 euro. A Torino, poi, un gruppo di intellettuali ha sottoscritto un “appello anti-Grillo”, chiedono ai torinesi di partecipare all’appuntamento istituzionale dedicato alla Resistenza in piazza Castello.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico