Cesa

La Pro Loco e le scuole cesane trionfano a PulciNellaMente

la scuola elementareCESA. La Pro Loco e le scuole medie ed elementari di Cesa hanno fatto il pieno di premi al concorso provinciale “Arteteca”. video

Concorso, già alla sua terza edizione, fortemente voluto dalla Unpli, l’associazione nazionale delle Pro Loco d’Italia, inserito nella più ampia e collaudata manifestazione a carattere nazionale “Pulcinellamente”. L’Unpli, con “Arteteca”, vuole promuovere le attività socio-culturali svolte sia dalle Pro Loco che dalle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Caserta, con l’obiettivo di favorire ed accrescere il senso di appartenenza alla propria comunità territoriale intesa come patrimonio di valori e di tradizioni storiche, sociali, culturali, professionali ed artigianali. La Pro Loco Cesa ha partecipato al concorso con le iniziative svolte nel corso del 2007, tra cui “Accendi d’Azzurro”, manifestazione indetta da Telefono Azzurro e che l’associazione cesana ha organizzato in collaborazione con la scuola elementare, e con la celebrazione del Decennale della morte di Francesco De Michele, organizzato in collaborazione con la scuola media. In entrambe le manifestazioni sono stati centrati gli obiettivi che l’Unpli e la Pro Loco si proponevano. La partecipazione dei ragazzi delle due scuole cesane è stata tale da rendere le due manifestazioni meritevoli dei premi che sono stati assegnati dalla giuria di “Arteteca”. I cartelloni preparati dai ragazzi della scuola elementare sui diritti dei bambini per “Accendi d’Azzurro” e le declamazioni delle poesie di Francesco De Michele e soprattutto il ritratto allo stesso poeta fatto dai ragazzi della scuola media, hanno convinto i giurati del concorso sulla validità delle due manifestazioni. Vedere scorrere sul video del Teatro Lendi di Sant’Arpino, dove si è tenuta la premiazione, le immagini delle due manifestazioni di Cesa ha inorgoglito tutto il team della Pro Loco Cesa e i rappresentanti della scuola media ed elementare presenti in sala per ricevere i meritati premi. Il presidente regionale dell’Unpli, professor Mario Perrotti, ed il presidente provinciale, professor Franco Pezone, hanno consegnato i premi ai rappresentanti delle scuole cesane ed al presidente della Pro Loco Cesa professor Alfredo Oliva. Tra gli applausi che riempivano la sala veniva spontaneo fare una considerazione: se le persone sane di una società riescono a “fare quadrato”, se riescono ad investire in cultura molte delle energie di cui dispongono e se riescono ad affiancarsi alle giovani energie presenti nelle scuole, il risultato è sicuramente il massimo desiderato. La comunione di intenti che c’è oggi tra tutti i membri della Pro Loco Cesa e la simbiosi che si è creata fra la stessa e le scuole cesane è certamente auspicio di traguardi ancora più alti di quelli finora raggiunti.

PulciNellaMente 2008- le premiazioni

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico