Campania

Recale, diossina: sequestrato gregge di pecore

pecoreRECALE (Caserta). Gli agenti del Corpo forestale dello Stato, con i veterinari dell’Asl Caserta 1, hanno sequestrato a Recale, nel casertano, in località “Cesarano”, un gregge di 941 pecore di proprietà di un pastore di San Prisco. Sequestrati anche 200 litri di latte prodotti nella giornata.

Il gregge si trovava su aree agricole dove era vietato il pascolo, come da ordinanza emessa dal sindaco. Le pecore, secondo gli investigatori, erano già state sottoposte nel 2005 a sequestro preventivo e uno sanitario, a causa delle presenza nel latte di una percentuale di diossina superiore alla norma.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, inizia l'era Santagata: insediato il nuovo Consiglio Comunale - https://t.co/DbuGCtF9Dk

Caserta, spari contro due africani al grido "Salvini, Salvini" - https://t.co/n7SP7C8B5b

Mondragone, Piazza: "Restyling delle strade della città" - https://t.co/uzFDDtkYBA

Truffa su annunci on line: 21 arresti tra Parete e l'agro aversano - https://t.co/8cUzeO31mY

Condividi con un amico