Aversa

Sport, Mondanaro attacca Mariniello

Giovanni MondanaroAVERSA. “Inesistente l’impegno dei consiglieri comunali per lo sport in città”. Ci va giù duro il neo responsabile provinciale per lo sport de La DestraGiovanni Mondanaro.

Oggetto della dura critica dell’esponente del partito di Storace, l’assoluta indifferenza dell’amministrazione comunale rispetto alle problematiche sportive frutto a suo dire della mancanza di proposte e di interesse da parte dei singoli esponenti delle forze politiche presenti nel civico consesso. “Sono alquanto amareggiato per il completo disinteresse che i consiglieri comunali hanno manifestato in ordine allo sport ad Aversa. Una delusione profonda da parte soprattutto dei consiglieri più giovani che dovrebbero farsi portavoce di una cultura nuova che vede nello sport una seria occasione di sana crescita e di formazione culturale. In particolare, ad amareggiarmi è stato – dichiara Mondanaro – il comportamento assolutamente deprecabile di Gianmario Mariniello che, dopo aver chiesto ed ottenuto in campagna elettorale il mio appoggio per l’elezione a consigliere comunale, dietro la promessa che si sarebbe fatto promotore della realizzazione della pista d’atletica ad Aversa, nulla più ha fatto. Il suo unico interesse è stato quello di preservare il suo spicciolo strapuntino di potere, in linea con quanto hanno fatto a livelli più alti i suoi referenti di An sia in ambito nazionale che locale tradendo speranze ed ideali che tanti avevano riposto in loro. Ma Mariniello – prosegue Mondanaro – deve sapere che le bugie hanno le gambe corte e nel suo caso cortissime. Dal mio canto, farò il possibile affinché le istanze legate alla valorizzazione della cultura sportiva possano avere diritto di cittadinanza anche presso quest’amministrazione, a dispetto di questi consiglieri alquanto distratti, smemorati o sarebbe meglio dire indifferenti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico