Aversa

“Filo di banca”: impiegato rapinato di 5mila euro

poliziaAVERSA. Dopo diversi mesi ritorna l’incubo delle rapine con il filo di banca. Questa mattina, infatti, l’ennesimo colpo ai danni di un impiegato che si è visto sottrarre 5mila euro qualche minuto dopo averli prelevati presso la filiale aversana di piazza Vittorio Emanuele della Banca di Roma.

La vittima prescelta ha prelevato la somma ed ha attraversato a piedi la piazza fino a raggiungere il parcheggio di via Andreozzi, all’interno del Parco Pozzi. Qui lo hanno raggiunto due giovani a bordo di una moto. La coppia, con il volto parzialmente coperto, armati di pistola, si è fatta consegnare la somma appena prelevata, mostrando di essere certa della presenza del danaro. I due si sono, poi, allontanati facendo perdere le proprie tracce. Sull’episodio indagano gli agenti del locale commissariato che hanno anche intensificato i controlli nei pressi degli sportelli bancari.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Bari, scacco ai Capodiferro di San Girolamo: arresti e sequestri - https://t.co/FcXuoNC5kD

Roma, imposte evase per 60 milioni di euro: arrestato imprenditore - https://t.co/j5eOm8MD6Z

Catania, frode fiscale: sequestrati beni per 250mila euro a commercialista e alla moglie - https://t.co/nWsl5Nqnpr

"La Pubblica Amministrazione ieri, oggi e domani", a Paestum congresso Unsa-Confsal - https://t.co/0lQNhcaGrk

Condividi con un amico