Campania

Studenti contro la camorra: “Dire, fare, partecipare!”

NAPOLI. In occasione della XIII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie, l’Associazione Studenti Napoletani contro la camorra, con il patrocinio del Forum dei Giovani della Provincia di Napoli, presenta la nuova campagna di promozione della cittadinanza attiva dal titolo “dire… fare…partecipare!”.

“Tale manifestazione vuole essere un’occasione per riflettere sull’importanza della partecipazione giovanile sia sui grandi temi della politica nazionale che su quelli altrettanto importanti della politica locale. – dichiara Andrea Pellegrino presidente dell’Associazione Studenti napoletani contro la camorra – Siamo convinti che la lotta alla camorra ed alla criminalità organizzata resta la principale questione da risolvere per un vero rilancio della Campania e del Mezzogiorno”. La prima delle numerosissime iniziative messe in programma dall’associazione si terrà domani 15 marzo dalle ore 9:30 nell’Aula Magna dell’ITIS Gadda di Napoli, in Corso Malta n°147. Alla manifestazione si prevede la presenza di più di 300 ragazzi oltre che delle rappresentanze dei Forum Comunali dei Giovani della Provincia di Napoli che collaborano alla campagna. “Nella Provincia più giovane d’Italia – dichiara Francesco Micera neo Presidente del Forum dei Giovani della Provincia di Napoli – risulta essere sempre più decisivo il contributo che i giovani vorranno dare alla lotta alla criminalità organizzata”. “Alla manifestazione di domani, seguirà un lungo tour che toccherà piccoli e grandi comuni della provincia. Solo attraverso una capillare azione di sensibilizzazione – concludono Micera e Pellegrino – sarà possibile raccogliere le idee, le proposte e gli spunti di riflessione dei tanti giovani che vivono e crescono in questa terra”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico