Campania

Saccheggiavano treni notturni: arrestata coppia di ladri

treno notteAFRAGOLA (Napoli). Operavano come i famigerati Bonnie & Klyde a bordo dei treni notturni delle Ferrovie dello Stato, depredando gli ignari viaggiatori che, vinti dal stanchezza, si assopivano per qualche minuto.

Quanto basta per sottrarre alle povere vittime i loro averi. Ma questa volta è andata proprio male alla coppia di ladri, Salvatore S. e Carmela B., entrambi originari di Napoli e residenti ad Afragola e già noti alle Forze dell’Ordine. Avevano pianificato un colpo a bordo del treno notturno EXP. 1924, Palermo-Roma, allorquando il convoglio transitava nei pressi della stazione F.S. di Formia. I due ladri, muniti di arnesi idonei ad aprire anche le chiusure di sicurezza delle cabine letto, venivano notati dagli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria di Napoli, che operano in abiti civili a bordo dei convogli notturni più a rischio, mentre si introducevano furtivamente in uno scomparto letto, impossessandosi del contenuto di una borsetta sottratta ad una ignara viaggiatrice. Alla vista degli agenti tentavano di darsi a precipitosa fuga ma venivano prontamente bloccati e tratti in arresto ancora in possesso della consistente refurtiva. Il bottino, consistente in un orologio del valore di circa 2500 euro, orecchini in oro e denaro per circa 700 euro è stato interamente restituito all’avente diritto rintracciato dagli stessi tutori dell’ordine. Oggi i due ladri venivano sottoposti al giudizio per direttissima presso il Tribunale di Gaeta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico