Campania

Castelvolturno, per la Dc “Nuzzo è alla fine della corsa”

Francesco Nuzzo CASTELVOLTURNO (Caserta). “Ieri sera il sindaco Francesco Nuzzo è salito nelle sue stanze probabilmente per contare la sua maggioranza – 1,2,3,4,5,6,7,8,9 e…..Milone dov’è? Ora ci attendiamo le dimissioni dopo la bocciatura degli argomenti in consiglio comunale”.

Per la Nuova Dc di Castelvolturno ormai l’amministrazione Nuzzo è alla fine della corsa. “L’avvertimento di Nuzzo – spiegano dal direttivo – durante il discorso di apertura era stato chiaro: se commissariamento ci sarà le forze politiche che non mi sostengono si assumeranno la responsabilità storica per aver interrotto il cammino di quest’amministrazione. Un azzardo che, probabilmente, potendo tornare indietro di dodici ore il sindaco eviterebbe di fare. Con la bocciatura di ieri è venuta a cadere per l’amministrazione Nuzzo ogni parvenza di coesione e di capacità nell’affrontare i nodi strategici. Quest’amministrazione ha dimostrato soprattutto in questi ultimi sei mesi di non essere in grado, a causa delle sue divisioni interne, di poter avere un progetto coerente e credibile. Il governo Nuzzo/Marcello ha consumato alcuni gravi strappi che hanno danneggiato e compromesso la vita di quest’amministrazione e della città. Abbiamo assistito a rappresentazioni di teatro dell’assurdo. Noi della Democrazia Cristiana per le Autonomie lo avevamo già detto più volte ed in più occasioni, ora è veramente giunto il momento che quest’amministrazione vada a casa e liberi Castel Volturno”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico