Campania

Castel Morrone, i dati della differenziata

raccolta differenziataCASTEL MORRONE (Caserta). Si ritorna a parlare di raccolta differenziata, questa volta in una nota dell’Ente di Piazza Bronzetti.

Iniziano ad arrivare i primi dati relativi all’anno 2007 e di conseguenza iniziano ad essere diffusi i primi dati relativi alla raccolta differenziata che, nel Comune governato da Pietro Riello, ricordiamo è iniziata ufficialmente il 5 marzo dello scorso anno. Il dato più lampante è relativo alla quantità di rifiuti “tal quale” sversata, infatti, nel corso dell’anno 2007 è stata conferita una quantità pari ad un milione di kilogrammi, che raffrontata con la quantità dell’anno 2006 pari a circa un milione e settecentomila kilogrammi ha fatto registrare una diminuzione dei conferimenti di circa settecentomila kilogrammi. A questa considerevole diminuzione di RSU “tal quale” si deve aggiungere, per effetto della raccolta differenziata, un considerevole aumento dei materiali avviati al riciclaggio, infatti, i dati relativi ai materiali riciclabili si possono cosi racchiudere; per quanto riguarda la carta ed il cartone si è passati da circa 6mila kilogrammi del 2006 agli oltre 25mila del 2007 con un saldo positivo di oltre 18mila Kg. Per il vetro si è passati dai 36mila kilogrammi dell’anno 2006 agli oltre 87mila kilogrammi dell’anno scorso con un aumento di circa 51mila kilogrammi, i metalli hanno chiuso l’anno 2007 con un saldo positivo di circa 9mila Kg. La plastica è passata dai 5mila Kg. del 2006 agli oltre 135mila kg. del 2007, il legno che è passato dai 4mila kg. del 2006 ai 24mila kg. del 2007. Dati questi che evidenziano che il servizio di raccolta differenziata sta funzionando bene e che sta iniziando a dare i suoi frutti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico