Campania

Avellino, armata di coltello tiene in ostaggio tre dipendenti comunali

Municipio di Montecalvo IrpinoMONTECALVO IRPINO (Avellino). Una donna di 47 anni, Alessandra Pisano, ha fatto irruzione nel municipio di Montecalvo Irpino armata di coltello da cucina, minacciando e tenendo in ostaggio tre dipendenti all’interno degli uffici della ragioneria comunale.

Gli impiegati, a suo dire, erano “colpevoli” di averle sospeso il sussidio economico per le fasce deboli. Dopo l’intervento dei carabinieri della locale stazione, la donna è stata bloccata, disarmata e arrestata per sequestro di persona e detenzione di arma. Tra i dipendenti presi in ostaggio c’era il comandante della polizia municipale. La donna ha poi detto ai militari di aver agito per disperazione, vista la difficile situazione economica cui è costretta a vivere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il Festival "Quartieri di Vita" a Caserta con lo spettacolo "Danze rubate" - https://t.co/WwWVjl7uxC

Napoli, Uilp attacca il Governo: "Non valorizza i pensionati" - https://t.co/qlIIM6su33

San Prisco, picchia la moglie e il figlio minore: 40enne finisce in carcere - https://t.co/gH6RmhW1lG

Aversa, Domenico Napoletano nella classifica dei migliori Social Media Manager d'Italia - https://t.co/7nC9XZf82t

Condividi con un amico