Aversa

“Three friends for friends” live al D”Aponte

il professor DAVERSA. “Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non rischia..muore lentamente chi preferisce il nero su bianco ed i puntini sulle “i” piuttosto che un insieme di emozioni…lentamente muore chi non rischia la certezza per l’incerto pur di inseguire un sogno…(Pablo Neruda)”.

Di certo non è il caso di tre persone “prestate alla musica”, che si incontrano “per caso” dando vita ad un sodalizio “Three Friends for friends”, che sfocerà, sabato 29 marzo, ore 21.00, presso l’Associazione Musicale Bianca d’Aponte, in Via Nobel ad Aversa, in una serata ricca di emozioni e ricordi, con un repertorio vario e senza limiti. Il trio è formato da Lucia Acunzo (voce), professoressa, madre, che da soli 4 anni ha intrapreso lo studio del canto, ma da sempre amante della canzone d’autore francese e del fado portoghese (Amalia Rodriguez, Aznavour, Piaf, solo per citarne alcuni), Carmine Napolitano (chitarra e voce), chitarrista autodidatta, commerciante, grande passione per la canzone d’autore sudamericana nonchè italiana (Carlos Publa, Victor Jara, De Andrè, Endrigo, ed altri ancora), Luigi Borzacchiello, commerciante, da un anno ha ripreso lo studio del piano dopo averlo abbandonato per ben 25 anni, amante del Jazz, Blues e Bossanova. Ospite della serata sarà Paolo di Ronza, leader degli Sha Dong, maestro di canto, musicista eclettico…Una serata emozionale, quindi, per chi vuole rischiare…”evitiamo la morte a piccole dosi ricordando sempre che l’essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare…(Pablo Neruda)”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico