Aversa

GeoEco, Orabona annuncia un “cantiere” solo per Aversa

Isidoro OrabonaAVERSA. “Che con i rifiuti non si può scherzare, oltre ai cittadini, lo devono capire anche gli operatori del settore. Non a caso nei giorni scorsi si è registrato un licenziamento ed otto provvedimenti disciplinari nei confronti di alcuni addetti del GeoEco”.

La notizia è stata data dal sindaco di Aversa, Domenico Ciaramella, a margine della presentazione del piano per la raccolta differenziata della città normanna. A finire nella morsa del cambio di marcia al consorzio Ce2 voluto dal nuovo presidente Isidoro Orabona, alcuni dei protagonisti, qualche settimana fa, della denunzia avanzata dallo stesso Orabona che aveva sorpreso diversi lavoratori che giocavano a carte durante l’orario di lavoro, quando la città era in piena emergenza. Un giro di vite che interesserà l’intero settore. Ed in questo senso il presidente del GeoEco ha annunziato, a breve, “l’istituzione di un ‘cantiere Aversa’ in modo che la nostra città avrà dei mezzi e degli uomini solo ed unicamente a proprio servizio”. Nella pratica, il cantiere, ossia un quartier generale cittadino, avrà in dotazione gli attuali 84 addetti per Aversa e mezzi propri che consentiranno un servizio più veloce e maggiormente rispondente alle esigenze della città.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico