Italia

Genova, operaio 39enne muore cadendo da venti metri

portoGENOVA. Ancora un altro caso di “morte bianca” al centro della cronaca. A Genova, un 39enne, Patrizio Cannonero, ha perso la vita cadendo da una gru, dopo aver fatto un volo di 20 metri. L’uomo era un dipendente della Culmv, Compagnia unica lavoratori merci varie.

L”incidente si è verificato durante l”operazione di scarico della nave portacontainer “”Mol Renaissance”” battente bandiera liberiana, attraccata qualche ora prima al terminal Sech di Calata Sanità. Poco chiara la dinamica della disgrazia. Si sa solo che Canonero, la scorsa notte, intorno all”1 e 30,è caduto esi è schiantato sulla banchina, morendo sul colpo. Immediata la reazione dei portuali che hanno bloccato il porto e indetto 48 ore di sciopero. Sfileranno lungo le strade del centro della città fino alla Prefettura per protestare contro la carenza di sicurezza sui posti di lavoro. Il caso di Canonero non è isolato: è il terzo lavoratore portuale che muore nello scalo genovese negli ultimi sei mesi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico