Campania

Santa Maria Capua Vetere, convegno al Teatro Garibaldi

Teatro G.GaribaldiSANTA MARIA CAPUA VETERE (Caserta). Nello splendido “Salone degli Spechi” del “Teatro Garibaldi” alla presenza di autorità, civili, religiose e lionistiche, si è svolto un dibattito di grande interesse ed attualità sul tema “Etica, Valori,orgoglio dell’appartenenza: una sfida da vincere”.

Il convegno è stato reso possibile, grazie al coinvolgente entusiasmo di sempre del generale Ugo Grillo nel ruolo di Coordinatore del tema Distrettuale, dai Lions clubs di Santa Maria C.V., Capua Casa Hirta e Marcianise, godendo della presenza della professoressa Angela Raffaella Liguori Albanese di Matera, responsabile del Compartimento 2 del Tema di Studio Distrettuale del Distretto Lions 108 YA. Dopo gli indirizzi di saluto dell’avvocato Adolfo Russo presidente della Settima Circoscrizione e dei presidenti di Clubs: il colonnello Dario Savasta, l’ingegner Fiorentino Aurilio ed il geometra Luigi Chiatto, ci sono stati i pregevoli interventi dei relatori professor Ernesto Genoni che ha relazionato su “Orgoglio dell’appartenenza nell’impegno sociale”, l’avvocato Michele Sciaudone su “Etica e Valori” e l’ingegnere Fiorentino Aurilio su “Mission e Vision: il nuovo ruolo del Club e dei Soci”. In una sala gremita da un folto qualificato uditorio, non solo lions, e numerose associazioni locali tra cui i presidenti della locale Fidapa e Avis, si è discusso dei compiti formativi di scuola, famiglia e Chiesa per la formazione di una Coscienza vista come meccanismo di automazione di un apprendimento per la formazione dell’uomo e del cittadino per un nuovo umanesimo che contempli prima i doveri e poi i diritti, per una morale che sia dentro di noi riprendendo il filosofo Kant, per una Mission e Vision scopo ultimo dell’azione del lionismo. Le conclusioni del vice governatore l’avvocato Alfonso Caterino che ha incantato la platea spaziando sulla grande azione di solidarietà che i lions, proprio sulla scorta degli ideali e dell’etica lionistica, opera nel mondo quotidianamente anche con operazioni di sussidiarietà con le amministrazioni pubbliche.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico