Italia

Cade il governo? “Decide” Mastella

Prodi-MastellaROMA. Mercoledì cade il governo? E’ la domanda che molti, in particolare Romano Prodi, si pongono in vista di due importanti appuntamenti che vedranno protagonisti tre ministri: il dimissionario e autodefinitosi “martire” Clemente Mastella, Alfonso Pecoraro Scanio e Antonio Di Pietro.

Ma andiamo per ordine. Tra oggi e domani sarà discussa alla Camera la relazione sullo stato della Giustizia depositata da Mastella durante il discorso alla Camera di mercoledì scorso, poche ore dopo la notizia dell’arresto della moglie Sandra Lonardo. E l’Udeur minaccia: “Se la maggioranza non vota una mozione di totale condivisione di quanto ha detto il ministro Mastella in Aula, allora non c”è più una maggioranza”, ha detto il capogruppo del partito Mauro Fabris, riferendosi alle accuse da parte dell’ex Guardasigilli verso alcune frange della magistratura italiana. Parole “inaccettabili sul piano giuridico e politico” per Di Pietro, il quale si vede rispondere così dal Campanile: “Se Di Pietro e i suoi deputati non voteranno la risoluzione, noi l’indomani lasceremo al suo destino Pecoraro Scanio”. E si, perché mercoledì sarà votata in Senato la mozione di sfiducia presentata dal centrodestra contro il ministro dell’Ambiente e leader dei Verdi, Pecoraro Scanio, tra i principali accusati del disastro rifiuti in Campania. L’Udeur a Palazzo Madama dispone di tre voti determinanti, quelli dello stesso Mastella, di Nuccio Cusumano e Tommaso Barbato. Martedì, inoltre, sarà presentata alla Camera un’interrogazione urgente dell’Udeur indirizzata a Prodi, in qualità di ministro della Giustizia ad interim, per chiedere un giudizio sull’operato del procuratore della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, Mariano Maffei, e sapere quali provvedimenti il governo intende adottare “per garantire la corretta amministrazione della giustizia in Campania”. Il capogruppo Fabris invoca anche un intervento del presidente Giorgio Napolitano nel plenum del Csm in programma l’8 febbraio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico