Campania

De Gennaro annuncia raccolta differenziata straordinaria

Gianni De Gennaro NAPOLI. Già da domani partirà una raccolta differenziata straordinaria in Campania. Ad annunciarlo il commissario per l’emergenza rifiuti Gianni De Gennaro ai microfoni di Radio24.

Si inizierà con la raccolta degli ingombranti, con automezzi dell’Esercito e delle società addette, per poi passare ai cartoni e al polistirolo. Il supercommissario ha chiarito di non aver parlato di “inciviltà” dei napoletani rispetto al problema dei rifiuti, così come riferito da qualche organo di stampa, bensì di aver invitato a non assumere comportamenti che non facilitano il circuito culturale virtuoso rispetto al problema dela differenziata. E sulla riapertura delle discariche di Ariano Irpino (Avellino), Villaricca (Napoli), Montesarchio (Benevento) e Santa Maria la Fossa (Caserta), per le quali continuano i blocchi stradali, De Gennaro ha detto: “E’ un disagio che qualcuno deve sopportare per fare uscire tutti gli altri dal dramma. I disagi sono funzionali a questo. Ci sono situazioni davvero drammatiche che ingenerano proteste quasi legittime di aiuto immediato. Qualcuno si dovrà fare carico di un disagio per aiutare la collettività in questa fase emergenziale e nella certezza che tutto avverrà nel rispetto e nella tutela della salute dei cittadini”.

Intanto,i manifestanti tornano a bloccare la strada Statale Appia per protestare contro la riapertura della discarica “Tre Ponti” di Montesarchio. Due i posti di blocco, uno alle porte della città di Benevento, l”altro all”ingresso di Arpaia (Benevento), che stanno creando disagi alla circolazione.

Anche a Marigliano (Napoli) è in atto una protesta contro l”apertura di un sito di stoccaggio. I manifestanti, circa un centinaio, hanno rimosso il blocco lungo l”asse 7 bis che collega Nola a Villa Literno, ma dopo hannobloccato la rampa d”accesso che conduce al centro commerciale “Vulcano Buono” e al polo distributivo “Cis” di Nola.

E l”allarme incendi continua: oltre 50 i roghi appiccati l”altra notte ai cumuli di spazzaturanel napoletano. I vigili del fuoco hanno ricevuto richieste di intervento da diverse parti della provincia, dall”area flegrea a quella vesuviana alla zona a nord del capoluogo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico