Italia

“Pornoprof”, niente reintegro a scuola

Anna Ciriani, l’insegnante di 39 anni meglio nota come “porno prof” o “Madameweb”. Il giudice del lavoro di Pordenone, Maria Paola Costa, ha respinto il ricorso presentato dall’insegnate con il quale si opponeva al provvedimento di sospensione dall’insegnamento.

Il provvedimento di sospensione dall’insegnamento era stato stabilito a novembre dal direttore scolastico regionale del Friuli Venezia Giulia, Ugo Panetta. Sanzione che secondo il giudice del Tribunale di Pordenone è stata adottata seguendo procedure corrette e inoppugnabili. Infatti, il tribunale ha ritenuto incompatibile il ruolo di insegnante con quello di donna hard. Lo scandalo era scoppiato dopo che si era esibita in uno show porno alla Fiera dell’Eros di Berlino, esibizione finita poi su You Tube per la felicità dei tanti visitatori. 

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, ufficiale: Gianluca Golia candidato sindaco del centrodestra https://t.co/BaObUd6i0b

Aversa, falso incaricato Enel tenta di truffare e insulta coppia di anziani - https://t.co/XAthe9veWh

Teverola, Armandini candidato per Lusini sindaco: "Solo lui può migliorare la città" - https://t.co/1ucDjtuSou

Cesa, bonus idrico: prorogato il termine entro il 30 aprile - https://t.co/og8QMyq5xg

Condividi con un amico