Campania

Affitti abusivi, LiberaMente raccoglie 200 firme

LiberaMenteCASTELVOLTURNO (Caserta). Si conclude con un successo la prima uscita in piazza di LiberaMente per la raccolta firme per chiedere il censimento di tutti gli immobili locati abusivamente a Castel Volturno.

Durante la giornata sono state raccolte circa 200 firme, un risultato certamente positivo, soprattutto se si considerano le condizioni climatiche decisamente avverse: il freddo prima e la pioggia poi hanno caratterizzato la domenica, dissuadendo i cittadini dalla passeggiata domenicale. “Notevole anche la partecipazione degli esponenti politici dei vari partiti di Castel Volturno, da destra a sinistra passando per il centro, a testimonianza di come la nostra iniziativa sia considerata, giustamente, trasversale e nel puro interesse di Castel Volturno”, affermano dall’associazione, che ringrazia Federico Antonucci (La Destra), Italia Pollice e Emilio Carannante (Circolo Delle Libertà), Daniele Papararo, Luigi Petrella e Giuseppe Daria (Dc per le Autonomie), i quali, sposando la causa di LiberaMente, hanno esposto sui gazebo i simboli dei rispettivi partiti. Consensi all”iniziativa sono stati raccolti anche da altre forze politiche: Raffaele De Crescenzo (An), Antonio Scalzone e Domenico Giancotti (Forza Italia), Ferdinando Letizia (Udc), Salvatore Raimondo (Sdi), Raffaele Griffo (Verdi). La raccolta firme continuerà domenica 16 dicembre, in viale degli Oleandri, località Pinetamare, dalle ore 10 alle 20. La petizione è sottoscrivibile online al sito www.firmiamo.it/affitti-abusivi-castelvolturno.

www.liberamente-cv.it

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico