Aversa

Mostra al Chiostro di S.Antonio al Seggio

da sin. Carlo Capone, Angelo Ranieri e Carmine VerazzoAVERSA. Un evento artistico di impronta benefica si terrà ad Aversa, presso il Chiostro di Sant’Antonio in via Seggio, dal 21 al 23 dicembre.

L’iniziativa, indetta dall’Associazione artistico-culturale “Naonisart”, con sedi ad Aversa, Venezia e Porcia (Pordenone), patrocinata dall’Unicef e dalla Città di Aversa, sarà costituita da una Mostra d’Arte Contemporanea sul tema dell’Acqua intesa come Fonte di Vita, con artisti che giungeranno da tutt’Italia, ispirandosi con le loro opere al dramma vissuto dai Paesi Poveri che sovente sonoprivi di questo bene di primissima importanza ai fini della sopravvivenza. Il connubio con l’Unicef nasce dalla riflessione tenuta all’interno di una discussione tra gli associati aversani, sul dramma vissuto dagli oltre 3 milioni di bambini che muoiono ogni anno, a causa dell’assoluta mancanza di una risorsa fondamentale come l’acqua. L’inaugurazione della manifestazione si terrà alle 17.30 di venerdì 21 dicembre, con una conferenza stampa alla quale parteciperanno le Istituzioni locali, le varie realtà associative cittadine e la responsabile Unicef della provincia di Caserta Rosalia Pannetti. Alla fine della conferenza il noto critico campano, rinomato in tutti salotti nazionali, Carlo Roberto Sciascia, presenterà la Mostra d’Arte, la cui ufficiale apertura sarà accompagnata, oltre che da un rinfresco di benvenuto, dalle note di due musicisti aversani, Luigi Marzano ed Edoardo Amirante, i quali si esibiranno con dei pezzi dal vivo del loro repertorio di violino e pianoforte. Inoltre, la manifestazione prevede l’allestimento di uno stand per la raccolta di fondi a favore dell’Unicef, con materiale fotografico illustrativo inerente il dramma dei Paesi del Terzo Mondo, e con dei quadri messi in vendita, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza, alfine di unire ad una campagna di sensibilizzazione, anche la possibilità di offrire un aiuto concreto. Gli artisti che parteciperanno alla Rassegna d’Arte, i cui devolveranno parte del ricavato dalla vendita delle proprie opere in beneficenza all’Unicef, saranno: Maria Rosaria Benigno Aversa, Carlo CaponeAversa; Matteo Carbone Salerno, Alvaro Clavero CebrìanSpagna, Ciro D”Alessio Napoli, Luigi de gennaro Aversa, Anna Maria De Rosa, Belgiro Di Marzo S. Maria a Vico, Grazia Di Marzo S. Maria a Vico, MRosaria Di Marco Caserta, Costantino Marrone Aversa, Luna Hal Napoli, Carla Peccolo Porcia (Pn), Luigi Pedata Sant Antimo (Na), Angelo Ranieri Aversa, Angelo Ribezzi Roma, Francesco Russo Trentola Ducenta, Anna Scopetta Caserta, Mauro Stefanuto Porcia (Pn), Luisa Valenzano Casamassima (Ba). Inoltre vi sarà la partecipazione speciale di uno selezione di studenti del liceo Artistico Statale di Aversa: Davide Petraglia, Francesco De Rosa, Arturo Orsoline, Alessio D”Elia, Amalia Cantile. La mostra è stata organizzata dagli artisti Carlo Capone,Angelo Ranieri, Carla Peccolo, dal fotografo Mauro Stefanuto e dal poeta Carmine Verazzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico