Aversa

Il Girotondo promuove la colletta alimentare

colletta alimentareAVERSA. Sembra procedere a ritmo più che spedito la raccolta di giochi e beni alimentari prevista per la seconda “colletta alimentare”.

L’iniziativa, organizzata e promossa dall’associazione “Il Girotondo”, con il sostegno del volontariato vincenziano, da sempre impegnato a fronteggiare le situazioni di indigenza dei meno fortunati, vedrà la consegna dei beni raccolti il 18 dicembre, presso l’istituto Sant’Agostino. Prevista, inoltre, il 6 gennaio, presso lo stesso istituto, una festa per i bambini, con teatro ed animazione, nel corso della quale verranno distribuiti giochi e dolciumi, mentre la domenica successiva, nella chiesa di San Giuseppe Operaio si svolgerà una tombolata di beneficenza. Anche quest’anno la colletta alimentare, giunta alla sua seconda edizione, si avvarrà del patrocinio del comune di Aversa, della collaborazione dell’assessorato alla Cultura, nonché del fattivo contributo delle scuole del I- II- III e V circolo, dell’istituto comprensivo “Domenico Cimarosa”, delle scuole medie “De Curtis” e “Gaetano Parente”, di associazioni di categoria quali Ascom, Confesercenti, Botteghe del Seggio, delle forze dell’ordine (Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza), dell’ospedale medico giudiziario e di sodalizi quali l’associazione Bianca D’Aponte, la Fidapa, Aversa Donna, Co.sa.dir.ci. ed associazione Consumatori. Palpabile la soddisfazione degli organizzatori per il riscontro avuto sinora dall’iniziativa, che non ha mancato di evidenziare la generosità di tanti aversani in prossimità delle ormai imminenti feste natalizie.

Info: girotondo@libero.it tel. 333.8711998

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico