Aversa

Festival Artisti di Strada l”8 e il 9 dicembre

Festival Nazionale degli Artisti di StradaAVERSA. Ai nastri di partenza il Primo Festival Nazionale degli Artisti di Strada ideato dalla “New Dreams” di Donato Liotto e realizzato con il patrocinio del Comune di Aversa.

La prima serata, sabato 8 dicembre, sarà dedicata interamente all’arte di strada, mentre il giorno dopo, domenica 9, sarà dedicata allo spettacolo in genere, che comunque richiamerà il tema del Festival e si svolgerà in Piazza Municipio. Sono previsti per la prima serata circa 20 artisti tra postazioni fisse e itineranti che gireranno l’intero percorso del Festival. Le strade indicate e scelte per la manifestazione sono via Roma, Via Cavour, Piazza Vittorio Emanuele, Piazza Municipio, Via Seggio e Via Sanfelice. Un percorso viaggiante e variopinto dalle tantissime attrazioni. Il festival sarà l’apripista alle altre numerose manifestazioni che si svolgeranno nel mese di dicembre e gennaio per il Natale ad Aversa. “Abbiamo finalmente ultimato e composto il grande mosaico dell’organizzazione della manifestazione. – annuncia alla vigilia del Festival l’ideatore Donato Liotto – Tutti gli aspetti logistici e relativi alla messa in sicurezza dei tanti visitatori, che speriamo affluiranno in città, sono state tra le priorità della New Dreams”. Al già ricco programma artistico sono stati aggiunti altri due artisti di strada, ovvero i “Madonnari” e la scuola di Hip Hop “Ck dance”, invitata per la sera di sabato 8 dicembre.

Il sindaco Ciaramella con Donato LiottoTra i tanti aspetti che Liotto ha voluto regalare alla città di Aversa ed agli aversani sono le “Isole della solidarietà…Aversa città della solidarietà”, uno spazio dedicato al mondo del volontariato ed associazionismo posizionata in piazza Municipio e “L’isola dei sogni e dei sorrisi”, spazio interamente dedicato ai bambini del V circolo didattico ubicata in piazza Vittorio Emanuele. Ma non manca, da parte di Liotto, un appello alla Polizia Municipale che sabato e domenica sarà impegnata in un’assemblea sindacale: “Vorrei che i vigili urbani da sempre impegnati in prima linea con il loro delicato compito mettessero da parte solo per un attimo i problemi comunque rilevanti per la loro classe lavorativa. Con la loro preziosissima presenza e collaborando nei giorni del festival – continua Liotto – potrebbero dimostrare che i vigili urbani sono sempre in prima linea a rappresentare il loro delicato compito a tutela dei cittadini aversani. A volta bisogna fare certi passi anche quando sai di aver ragione e sono convinto che un passo del genere rafforzerebbe l’immagine dei vigili urbani. In ogni caso comprendo e capisco la loro attuale posizione e gli faccio, a prescindere dalle loro decisioni, i miei migliori auguri per la loro attività presente e futura”.

Guarda il Video

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico