Aversa

Cinquantini, è boom di furti e rapine

una mini-vettura 50AVERSA. In città esisterebbe un vero e proprio racket dei “cinquantini”, ossia delle “macchinine” cinquanta di cilindrata che possono guidare i minori di età superiore a 14 anni. A farlo ipotizzare il grande numero di furti e rapine che hanno come bottino le mini-vetture.

Nella scorsa settimana sarebbero state una decina le macchinine sottratte ai proprietari, soprattutto con la rapina. Secondo gli addetti ai lavori, questi “cinquantini” vengono riciclati senza tanti problemi, utilizzando solo una nuova targa ed una nuova carta di circolazione. Sarebbero, infatti, praticamente inesistenti i controlli di corrispondenza dei documenti delle piccole vetture con i numeri di telai di quest’ultime. Alla fine, la presenza di un florido mercato dell’usato che, sempre più spesso, sarebbe frutto dei vari bottini delle rapine. Ma la cosa che più lascia perplessi è la circostanza che, nonostante i furti e le rapine, le famiglie delle vittime (tutte benestanti, considerato il costo di acquisto e di mantenimento di una macchinina) non battono ciglio. Dopo qualche giorno forniscono immediatamente di un altro cinquantino nuovo fiammante il loro rampollo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico