Aversa

Al via 12 assunzioni al Comune di Aversa

L’assessore al personale, Pasquale DiomaiutaAVERSA. Si è riunita questa mattina la delegazione trattante per definire l’ultima annualità del piano occupazionale relativo al triennio 2005-2007.

L’assessore al personale, Pasquale Diomaiuta, ha illustrato gli obiettivi che a brevissimo tempo la giunta Ciaramella si è posta relativamente ai nuovi posti con l’attivazione delle procedure entro la fine del mese di dicembre 2007. L’approvazione di questi provvedimenti permette la creazione di dodici nuove figure professionali, dando risposte concrete ai disoccupati di Aversa. I concorsi che saranno banditi riguardano le seguenti figure professionali: un avvocato, un ingegnere o titolo equipollente, un laureato in giurisprudenza o figura equipollente, cinque ragionieri o titolo equipollente. Inoltre, particolare attenzione è stata posta ai lavoratori precari che attualmente prestano servizio presso il comune di Aversa con l’assunzione di quattro part-time. “Mi ritengo soddisfatto del risultato raggiunto. – ha dichiarato a margine della riunione l’assessore Diomaiuta – Questa è la prova che quando si lavora con serietà ed impegno si raggiungono gli obiettivi prefissati. Il problema occupazionale nel nostro Ente e nell’agro è una piaga che tutti conosciamo bene ed anche se questa è solo una goccia nell’oceano, se ciò non fosse stato fatto l’oceano avrebbe avuto una goccia in meno. Spero che comunque i dipendenti comunali e l’intera città – conclude Diomaiuta –possano valutare positivamente i provvedimenti che la giunta Ciaramella sta ponendo in essere”. Sulla scia degli ultimi due anni continua l’attuazione del piano occupazionale dell’amministrazione Ciaramella che si distingue, oggi, come nella prima consiliatura, non solo nella realizzazione di grandi progetti, di infrastrutture, ma anche nella creazione di posti di lavoro. Un plauso arriva anche dal sindaco Domenico Ciaramella: “Per il terzo anno di seguito continuiamo con le assunzioni. Quest’anno sono oltre dieci che aggiunte a quelle degli ultimi due anni fanno un totale di oltre trenta assunzioni. Sappiamo che non è molto, ma diamo l’opportunità a oltre trenta giovani della nostra zona di lavorare. Un plauso – continua Ciaramella – anche ai responsabili sia locali che provinciali dei sindacati perché solo grazie alla loro collaborazione siamo riusciti nel nostro intento”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico