Caserta

Sequestro Lo Uttaro, 12 avvisi di garanzia

lo UttaroCASERTA. Dopo il sequestro della discarica Lo Uttaro operato stamani dai Carabinieri del Noe, su disposizione della Procura di Santa Maria Capua Vetere,sono pervenuti12 avvisi di garanzianei confronti diamministratori, funzionari pubblici ed imprenditori, per reati che vanno dal traffico illecito di rifiuti alla gestione di rifiuti non autorizzata, dal falso ideologico alla frode in pubbliche forniture, fino al disastro ambientale.

Secondo il provvedimento emesso dal Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Raffaele Piccirillo, su richiesta del sostituto procuratore Silvio Marco Guarriello,il sito non è in sicurezza e contiene rifiuti speciali pericolosi, oltre a presentare un”elevata contaminazione delleacque di falda.

Iconsiglieri comunali di opposizione del centrodestra, presenti alla conferenza stampa del Comitato Emergenza Rifiuti, fanno presente di aver già denunciato all”amministrazione i reati oggi contestati e chiesto all”amministrazione Petteruti, al presidente della provincia Sandro De Franciscis, al presidente della Regione Antonio Bassolino eal Ministero dell’Ambiente di provvedere alla bonifica del sito. Siamo stanchi di dover rincorrere gestioni scellerate e mancanza di progettualità che ci hanno fatto assurgere agli onori delle notizie scandalistiche nazionali”, dicono dal partito di Fini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico