Aversa

Giovedì sarà l”assise dei “movimenti”

una seduta del consiglio comunale di AversaAVERSA. Quello in programma giovedì, alle 16.30, sarà un consiglio comunale importante sia per i punti all’ordine del giorno (relazione programmatica e assestamento di bilancio), ma soprattutto perché si conosceranno eventuali “trasmigrazioni” da un partito all’altro.

Potrebbe nascere in assise il gruppo consiliare del Partito Democratico, che sarà guidato da Francesco Gatto. Attese, invece, le dichiarazioni di Raffaele Pellegrino, eletto in quota Democratici di Sinistra, e di Giuseppe Stabile, candidato a sindaco quota Progetto Democratico per Aversa- Lista Stabile che è scomparsa essendosi “conclusa l’esperienza del movimento”. Sembra che Pellegrino non abbia molta intenzione di aderire al Pd, piuttosto preferirebbe dichiararsi indipendente, mentre Stabile, anche grazie al fatto che il suo delfino Pezone è stato eletto alle primarie in seno all’assemblea nazionale, sembra sia propenso a far parte del nuovo gruppo consiliare. Nel corso della seduta alcuni consiglieri, attualmente indipendenti, potrebbero aderire all’Udeur attualmente rappresentato in consiglio con l’ex parlamentare Paolo Santulli. Si tratterebbe di Giovanni Tirozzi e Rosario Capasso, entrambi eletti nel Pda, e di Mario Abate, attualmente in quota Udc. L’Udeur, quindi, potrebbe diventare il secondo partito rappresentato in consiglio, dietro Forza Italia. Malgrado Santulli sia attualmente seduto nei banchi dell’opposizione, è molto probabile che il partito di Mastella, con le ‘new entry’, dia appoggio all’amministrazione guidata dal sindaco azzurro Mimmo Ciaramella. Lo scenario del civico consesso, presieduto da Nicola Verde, quindi, potrebbe cambiare, anche se sono ancora in corso alcune ‘trattative’ politiche e ben poco potrebbe essere già reso ufficiale giovedì sera.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico