Caserta

Letteratura civile, al via “Storie del Presente”

L'assessore provinciale Tiziana PanellaCASERTA. Una rassegna letteraria per dare spazio e voce a opere di narrativa contemporanea che siano portatrici di un valore civile, di una valenza politica e sociale nuova e che, più di altri testi, sappiano offrire interpretazioni valide della condizione politica, sociale e antropologica dell’Italia di ieri e di oggi.

S’intitola “Storie del presente – voci della letteratura civile” l’iniziativa promossa dall’assessorato alla Cultura della Provincia di Caserta dal 22 al 31 ottobre prossimi. “La promozione della lettura è una delle nostre priorità – sottolinea l’assessore al ramo Tiziana Panellae questa volta abbiamo scelto opere e autori che, più di altri, ci aiutano a ragionare, a capire le questioni più legate all’attualità, soprattutto della nostra terra”. Il calendario di incontri è così articolato: Lucrezia Lerro, autrice de “Il rimedio perfetto” sarà protagonista dell’incontro che si terrà lunedì 22 ottobre alle ore 18 nella sede della Scuola di Psicodramma di Aversa, con l’intervento dell’assessore Panella. Il 26 ottobre alle ore 18 Antonio Pascale incontrerà i lettori all’associazione “Melagrana Onlus” di Santa Maria a Vico. A moderare l’incontro sarà Roberto Malinconico, presidente del sodalizio. La giovane Giusi Marchetta, vincitrice del Premio Calvino, lunedì 29 incontrerà il pubblico della biblioteca comunale di Arienzo, concessa dal Comune, con i circoli di lettura dell’associazione culturale “Progetto”. L’incontro sarà coordinato da Cinzia D’Addio, docente di lettere. Il 30 ottobre alle ore 18 in programma invece una conversazione con Simona Baldanzi, autrice di “Figli di una vestaglia Blu” a Caserta presso l’associazione “Spazio Donna”, a cui interverrà Stella Eisemberg, docente di lettere ed esperta di letteratura. Il ciclo si chiude con due incontri il 31 ottobre: Diego De Silva, con il suo ultimo romanzo “Non avevo capito niente” sarà al Salone degli Specchi del teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere con Gabriella D’Angelo, mentre Francesco De Filippo, autore di “Sfregio” sarà a Santa Maria a Vico presso l’associazione Melagrana Onlus; all’incontro interverranno l’assessore regionale Corrado Gabriele e il presidente dell’VIII Municipalità del Comune di Napoli, Carmine Malinconico. Nel corso degli incontri si partirà dal testo per affrontare temi di grande interesse civile e sociale come il malessere e il problema dei disturbi alimentari, la questione del lavoro e del precariato, la legalità, la camorra e molto altro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico