Carinaro

Barbato: “L”allarme monnezza continua”

Giuseppe Barbato CARINARO. Prosegue la battaglia sui rifiuti. Durante l’ultima seduta del Consiglio comunale di Carinaro, svoltasi nel tardo pomeriggio di lunedì, maggioranza e opposizione si sono nuovamente fronteggiate sul problema dei cumuli di rifiuti presenti in alcune strade del comune.

A risollevare la questione ci ha pensato il consigliere d’opposizione Giuseppe Barbato che, lo ricordiamo, si presentò al penultimo Consiglio con un bel po’ di fotografie testimonianti lo stato di degrado in cui versavano, e continuano a versare, via Cinque Vie, via Carmignola e via Mozart. “Ho voluto risollevare la questione – ha principiato Barbato – perché dal 24 settembre (data del penultimo Consiglio, ndr) ad oggi non è cambiato assolutamente nulla. Anzi, la situazione è peggiorata; infatti, ho fatto un altro sopralluogo in via Mozart, una strada che viene utilizzata da tantissimi studenti per recarsi da Carinaro alla Ragioneria, e ho trovato che i rifiuti, negli ultimi quindici giorni, sono triplicati. Come se non bastasse – ha proseguito il Consigliere – sono stato anche informato della presenza di un cumulo di rifiuti di eternit, e quindi di pericolosissimo amianto, in un terreno di fronte il palazzo di Casignano. L’assessore Parente (il delegato all’Ambiente, ndr) si difende dicendo che è facile attaccare la maggioranza sulla questione rifiuti e che è stato fatto tutto quello che si poteva fare, ma ciò non toglie che il problema esiste ed è serio, e che, intanto, i cumuli di rifiuti continuano a crescere. Nell’ultimo Consiglio è stato detto pubblicamente che entro le festività in onore dei defunti si sarebbero presi provvedimenti per risolvere la situazione. Non resta, quindi, che aspettare questa ventina di giorni per vedere se veramente succede qualcosa. In caso contrario, – ha concluso Barbato – sono pronto a continuare a dare battaglia in difesa del territorio e della salute dei cittadini”.

da “Il Giornale di Caserta” (di Antimo Dell’Omo)

Articoli correlati:

Barbato lancia l’allarme rifiuti e attacca Parente 25/09/2007

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico