Campania

Villa Literno, progetto Equal: già una prima assunzione

Fabozzi alla conferenza di chiusura del progetto EqualVILLA LITERNO (Caserta). Solo martedì mattina c’è stato il seminario di chiusura è già si raccolgono i primi risultati del progetto Eurogate, realizzato nell’ambito dell’iniziativa comunitaria Equal. Uno dei 20 giovani che stanno frequentando il corso per addetto al settore nautico è già stato assunto da una delle ditte coinvolte nel progetto.

Lo ha annunciato il sindaco del Comune di Villa Literno, Enrico Fabozzi, a margine del seminario conclusivo della visita in Italia della delegazione spagnola, guidata dal vicepresidente della Provincia di Toledo, Gustavo Figueroa Cid. In rappresentanza della Provincia di Caserta, presenti gi assessori Enrico Mlani e Franco Capobianco. Il progetto nasce in ambito Europeo come lotta contro la discriminazione e l’esclusione sociale, soprattutto nel mondo del lavoro. In particolare, nell’accordo di partenariato transnazionale, che vede coinvolte le Province di Caserta (capofila Villa Literno) e di Toledo, si cerca di intervenire per favorire l’inserimento delle donne e dei più giovani. La parte italiana del progetto, guidata da Ecoformit e Megrez, ha già attivato lo scorso anno un corso di formazione per operatori nel settore nautico e diportistico, riservato a 20 giovani del posto (più 4 uditori), che si inserisce nel progetto di sviluppo del Polo Nautico. E già ci sono le prime assunzioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico