Italia

Manichini “impiccati” coi nomi dei presunti killer dei Pellicciardi

i coniugi PellicciardiTREVISO. Tre manichini con i nomi dei tre immigrati indagati per il duplice omicidio dei coniugi Pellicciardi, avvenuto nella notte tra il 20 e il 21 agosto sono stati trovati “impiccati” a un albero in piazza Garibaldi a Brescia.

A scoprire l’episodio sono stati gli agenti della Questura che li hanno notati mentre erano impegnati negli abituali controlli. Un gesto che sarebbe da ricondurre alla bravata di qualche giovane, ma potrebbe rappresentare un vero e proprio avvertimento nei confronti di tutti gli immigrati della zona, in quanto il duplice omicidio aveva scatenato la rabbia di numerose persone del posto. I tre manichini recano i nomi dei presunti assassini Stafa, Bog e Lieshi. Ricordiamo che proprio quest’ultimo, nei giorni scorsi, aveva cercato di suicidarsi nella sua cella del carcere di Padova, ma fu prontamente bloccato da una guardia della polizia penitenziaria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico