Aversa

Villa Comunale, la sera è un inferno

la Villa Comunale di AversaAVERSA. I residenti di piazza Principe Amedeo chiedono maggiore sicurezza e presenza delle forze dell’ordine. Della protesta ne è portavoce Alfonso Oliva, consigliere comunale eletto tra le fila di Città della Libertà e residente nella zona.

“Da un po’ di tempo a questa parte un centro di scommesse sportive ha installato un televisore rivolto verso l’esterno della piazza. Da allora, ad ogni ora del giorno e della notte, ci sono persone che si fermano, occupando anche parte della carreggiata, per guardare la televisione. Ormai le macchine, malgrado in quella zona ci siano numerosi residenti, non parcheggiano più in prossimità del punto scommesse perché sanno che le loro auto sarebbero ridotte a poltrone per gli ‘spettatori’”. E così Oliva continua rendendo noto un ultimo episodio successo mercoledì sera: “Un residente mi ha spiegato che mercoledì sera, al rientro a casa, ha notato tre persone appoggiate sulla sua auto che guadavano la televisione del centro scommesse. Quando il proprietario dell’auto ha sollecitato i tre a scostarsi si è accorto che l’auto era stata danneggiata ed i tre si sono dati alla fuga”. Una situazione difficile da sopportare per i residenti della zona che chiedono “maggiore presenza di vigili urbani e forze dell’ordine”. L’amministrazione comunale ha già provveduto ad installare lungo il perimetro della villa comunale delle fioriere per non consentire l’accesso ai ciclomotori “per colpa degli incivili che con i motorini accedono all’interno della villa – continua Oliva – sarà installato un altro tornello, in modo che la villa sia accessibile ai pedoni e non ai ciclomotori”. Ma non è finita qui. Sempre in piazza Principe Amedeo c’è un monumento dedicato a Pietro Rosano il cui restauro è terminato all’inizio di giugno. Adesso si presenta nuovamente imbrattato di scritte e graffiti, com’era prima della pulizia ed il cancelletto esterno è stato divelto. “Ho già chiesto al comandante dei vigili urbani Stefano Guarino, una maggiore attenzione alla villa comunale sia come consigliere che come portavoce dei residenti della zona. Ma presto potrebbero essere poste in essere nuove iniziative da parte dei residenti della zona per chiedere maggiore attenzione in tema di sicurezza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico