Gricignano

Bagno di folla ieri sera per il concerto di Gianluca Capozzi ma……

Gianluca CapozziGRICIGNANO Migliaia di fans in delirio per il concerto del loro idolo. I fan di Capozzi erano giunti già dal primo pomeriggio nel tentativo di assistere all’arrivo del loro beniamino. Gianluca si è dimostrato disponibile nei confronti di decine e decine di fan a caccia di foto ed autografi.

EGianluca Capozzi durante le proverano circa le 22:15, quando è iniziato il suo show. Un boato di applausi e urla ha accolto il suo ingresso sul palco. L’artista partenopeo ha cantato le ultime canzoni del suo album “Sei”, nonché numerosi brani del suo indimenticabile repertorio, da Mai a Ogni giorno di più, Lassalo, Ti amo e tante altre ancora. Momento indimenticabile della serata, la canzone Non Voglio Perderti, dedicata a tutti i giovani che non riescono ad esternare i loro sentimenti nei confronti del partner. Canzoni che parlano d’amore e nella quale ciascuno dei suoi fan riesce ad immedesimarsi. Per Gianluca è arrivata la vera e propria consacrazione del popolo gricignanese, “non si tratta di un innamoramento passeggero” dichiarano alcuni di essi, perché “con il suo modo di essere e le sue canzoni, riesce a coinvolgere l’intero universo giovanile”. Si concluderanno stasera 29 agosto i festeggiamenti in onore di S. Andrea Apostolo. Come di consueto ci sarà la chiusura con i fuochi pirotecnici alle ore 22:00 nei pressi del nuovo stadio comunale, zona Us Navy, con i fuochisti Lieto, Fiorillo e Pannella.

Quello di stasera sarà l’ultimo atto dei festeggiamenti. Festeggiamenti che lasceranno dietro di se una scia di polemiche e che non sono andati giù a gran parte della popolazione da noi intervistata. Difatti secondo i nostri sondaggi, almeno il 90% dei nostri visitatori chiede le dimissioni dell’attuale commissione, che a loro dire non ha saputo gestire in maniera adeguata e trasparente le offerte dei fedeli. Sta di fatto che dopo l’incontro di giovedì 30 agosto alle ore 19:30, tra l’M.N.C (Movimento per la Nuova Commissione Festeggiamenti) ed il nostro amato parroco don Gianfranco Galluccio, sicuramente ci saranno novità che noi saremo qui a documentarvi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico