Campania

Casal di Principe, “Sinistra 2000” denuncia il degrado del cimitero

il cimitero di Casal di PrincipeCASAL DI PRINCIPE (Caserta). “E’ ormai una sorta di discarica il cimitero di Casal di Principe e i provvedimenti comunali sono stati inadeguati”. A denunciarlo all’Ansa è l’associazione “Sinistra 2000”, attraverso il suo presidente Renato Franco Natale.

Quest’ultimo sottolinea come l’area oggetto del degrado, il cimitero cittadino, sia meta di visitatori provenienti da tutta Italia perché vi è la tomba di don Peppe Diana, il parroco che dedicò la sua vita a combattere contro la criminalità e che il 19 marzo 1994 fu ucciso dalla camorra proprio mentre era nella sacrestia della sua parrocchia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico