Orta di Atella

A giorni i lavori di riasflato per alcune strade

nuovi lavori di asflatoORTA DI ATELLA. La meticolosa programmazione varata dall’amministrazione cittadina guidata dal sindaco Salvatore Del Prete prosegue senza sosta.

Ancora una volta l’attivismo della giunta cittadina si sta caratterizzando in tema di lavori pubblici dove, tra un progetto e l’altro, Orta di Atella continua ad essere un cantiere. Dopo il parziale rifacimento di via Clanio di alcune settimane fa, in attesa del mega progetto di ammodernamento e miglioramento, nei prossimi giorni si procederà al rifacimento del manto stradale di via Massimo Stanzione, corso San Massimo, nel quartiere Croce Santa, e nella vicina via Garibaldi. La ditta incaricata di eseguire l’opera ha già provveduto alla preparazione del cantiere e nella giornata di ieri è stato pulito pure il vecchio manto stradale. “L’obiettivo dell’opera – spiega il primo cittadino Del Prete – è di continuare a dare impulso al settore della riqualificazione urbana ottenendo, di conseguenza, anche un beneficio per la circolazione stradale sul territorio cittadino”. I lavori in atto sono strettamente collegati con il completamento della installazione in quell’area della rete di gas metano che aveva reso necessari i lavori. Un’azione politico-amministrativa che ha posto particolare accento sulla riqualificazione dell’arredo urbano cittadino e sulla realizzazione di importanti opere tali da consentire il definitivo salto di qualità ad una cittadina in forte espansione urbanistica e demografica. Oltre alle arterie in questione e alla zona di via Clanio, un altro importante progetto di riqualificazione sarà presto inaugurato: il rifacimento di piazza Augusto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico