Italia

Violentava pazienti uomini: arrestato fisioterapista

FisioterapiaBUSTO ARSIZIO(Varese). Un fisioterapista di 53 anni di Roberto Benatti, privo in realtà di qualifica professionale, ma con un vasto giro di clienti, narcotizzava i suoi pazienti maschi con la scusa di dover eseguire manovre dolorose e ne abusava, ne abusava sessualmente nel suo studio di fisioterapista, e li fotografava mentre li sottoponeva alle violenze.

Se qualche paziente al risveglio si lamentava per dolori fastidiosi l’uomo spiegava che era solo l’effetto delle sue manipolazioni. Tutto questo fino a quando uno di loro si è svegliato durante lo stupro, ha chiamato i parenti che erano fuori ad aspettarlo,ed al loro ingresso hanno visto l’uomo in atteggiamenti inequivocabili. All’arresto sono seguite quattro settimane di indagini , durante le quali i Carabinieri di Gallarate, nel corso delle perquisizioni hanno trovato un vasto archivio telematico nel quale erano filmate le violenze. Quell’archivio è una sorta di confessione” ha detto il pm Loredana Giglio, che coordina le indagini. Il fisioterapista, che si qualificava anche come medico sportivo, aveva tre diversi studi, a Gallarate, a Colle Santa Lucia (Belluno) e in provincia di Verbania e tra i suoi clienti c’erano i tesserati di alcune squadre di calcio locali. Ora si indaga anche sulla provenienza dei farmaci che usava per stordire le sue vittime, ai quali peraltro non veniva mai rilasciata alcuna fattura, nonostante per una seduta si potesse arrivare a pagare fino a 250 euro. L’uomo si trova ora nel carcere di Busto Arsizio,con l’accusa di violenza sessuale aggravata dalla riduzione della capacità di intendere e di volere delle vittime, esercizio abusivo della professione medica e truffa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico