Caserta

Energia, Capobianco all’Info Day di Potenza

Franco CapobiancoCASERTA. La Provincia di Caserta, rappresentata dall’assessore alle Politiche Comunitarie e alle Attività produttive, Franco Capobianco, ha partecipato questa mattina a Potenza all’info day “Energia per un mondo che cambia: la nuova politica europea dell’energia”.

Un evento organizzato dalla Provincia di Potenza e dall’associazione ”Tecla”, in collaborazione con l’Unione delle Province d’Italia (Upi) e la rappresentanza italiana della Commissione europea. L’iniziativa, che rientra nella campagna europea “Energia sostenibile per l’Europa 2005-2008”, ha focalizzato l’obiettivo sul ruolo strategico delle Province italiane nelle politiche dell’efficienza e del risparmio energetico, nel quadro delle opportunità offerte dalla nuova programmazione dei Fondi comunitari per il periodo 2007-2013, che assegna agli enti provinciali il 2,8 per cento delle risorse previste nell’ambito della politica regionale. “Se non ci sono strategie innovative per la produzione di energia non c’è sviluppo economico – ha dichiarato l’assessore Capobianco –. Oggi le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica sono strumenti essenziali per una crescita reale del territorio. Il convegno di Potenza – ha aggiunto l’assessore – è stato importante non solo per il confronto con esperienze nazionali ed europee su un tema che è strategico per lo sviluppo, ma anche perché è servito a fissare, per i primi di settembre, un tavolo tra Upi, Tecla e Provincia di Caserta, necessario per mettere a punto la piattaforma delle Province del sud Italia, attive nella la realizzazione di progetti innovativi, con l’utilizzo delle nuove fonti energetiche”. Il convegno, che ha visto la partecipazione tra gli altri di Fabrizio Barbaso, direttore generale aggiunto per l’energia e i trasporti della Commissione europea, è stato anche una preziosa occasione di confronto e scambio di esperienze tra attori europei e nazionali, su un tema, quello dell’energia, rispetto al quale la Provincia di Caserta ha già messo in campo una strategia condivisa con la Provincia di Potenza, al fine di costituire una piattaforma delle Province del Mezzogiorno per la realizzazione di progetti innovativi. Nel pomeriggio, nel corso di una tavola rotonda, l’assessore Capobianco ha avuto l’opportunità di confrontarsi con l’esperienza della regione francese dell’Alsazia, rappresentata dal Dottor Bruno Flochon, gettando le basi per un rapporto bilaterale tra Terra di Lavoro e l’Istituzione francese, per la produzione di energia alternativa e in particolare per progetti inerenti la biomassa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico