Aversa

Il cordolo in Via Roma “atterra” centauro senza patentino

vigili urbaniAVERSA. La scorsa settimana era andato a finire con il ciclomotore sul cordolo in gomma ubicato in Via Roma, all’altezza del Santuario della Madonna di Casaluce, già oggetto di varie polemiche tra i commercianti della zona.

A seguito dell’urto, il conducente, G.S. di 27 anni, residente in via Saporito, aveva perso il controllo del veicolo andando a finire contro la vetrina di un bar. Il giovane non aveva comunque riportato lesioni significative ed era stato soccorso presso l’Ospedale “Moscati”. Ma, a seguito della verifica che la Polizia Municipale di Aversa ha fatto, è emerso che l’aversano non ha mai conseguito il patentino per la guida dei ciclomotori, obbligatorio anche per i maggiorenni dal 2005, né tanto meno la patente di guida per auto. La polizia municipale ha avviato anche l’accertamento della validità della copertura assicurativa del ciclomotore. In merito alle polemiche sul cordolo, invece, dal comando dei vigili urbani fanno sapere che la sua installazione è stata disposta con ordinanza dirigenziale con lo scopo di rendere più scorrevole il traffico in quel tratto di strada in tutte le ore del giorno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico