Italia

Attentato dinamitardo al Sindaco e Assessore Provinciale Lettieri

Andrea LettieriGRICIGNANO (Caserta). Intorno alle 0.45 di stanotte, una bomba è esplosa davanti all’ingresso dell’abitazione del sindaco di Gricignano e assessore provinciale ai lavori pubblici Andrea Lettieri, al civico 5 di via Sturzo, traversa di Corso Umberto.

La deflagrazione ha lacerato la lamiera di parte del cancello e danneggiato il muretto adiacente rivestito con lastre di porfido. Nessun danno a persone, vista la tarda ora la strada era deserta. Il boato è stato avvertito in tutta la zona circostante. poliziaSul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Gricignano, guidati dal maresciallo Mauro Nuzzi, una volante della polizia di Aversa con i colleghi della scientifica che hanno eseguito i rilievi del caso.Gli inquirenti hannosequestrato copia dell’hard disk della telecamera di videosorveglianza dell’abitazione, cheha ripreso ilmomento della collocazione dell’ordigno. Le immagini mostrano un uomo, che fisicamente potrebbe far presumere un giovane tra i 25 e i 30 anni, con addosso un jeans, una maglietta di colore chiaro e una sorta di bandana per coprire il volto. Questi si avvicina al cancello e vi abbandona davanti una busta di carta, contenente l’ordigno, che dopo pochi minuti esplode. Al verificarsi dell’episodio, il sindaco stava dormendo, mentre fuori al bar adiacente (quello all’interno del piazzale del distributore Q8, di proprietà della famiglia del sindaco, dove si affaccia l’altro lato della sua abitazione) c’erano una decina di persone che stavano giocando a carte, le quali, sobbalzate per la pesante esplosione sono andate in panico e scappate. Del fatto è stata informata anche la Prefettura di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico